Privacy Policy

home curiosità contest premi ricette

lunedì 8 giugno 2015

Torta al Limone

... la dieta continua tra una carota, un finocchio ed una zucchina... e la voglia di golosità... rilancio questo post, la torta al limone, che è una delle prime torte postate sul blog nel 2010. 

"Mi hanno regalato dei limoni della costiera alamfitana, ho nella cucina un profumo intenso, è un piacere per i sensi che mi riporta agli anni passati quando, da ragazza, andavo spesso a Minori, paesino della Costiera Amalfitana e del noto pasticcere Salvatore De Riso, a trovare una mia prozia, Zia Memea. Memea è il diminuitivo di Trofimena, nome (deriva dal nome greco Trophime, latinizzato in Trophima. È composto dalla radice trophe, che signfica nutrice, allevare e mantenere), della santa e patrona di Minori e della mia dolce mamma.
Ne approfitto subito per preparare una torta deliziosa, il limoncello e la crema di limoncello e una granita..."





INGREDIENTI
300 g zucchero
200 g farina
100 g amido di mais
    3    uova
160 g di olio di arachidi ( 1 bicchiere di carta)
180 g bicchiere di latte
1+1/2 limone spremuto + buccia grattugiata
       1 pizzico di sale
       1 bustina lievito per dolci
       1 bustina di vanillina

CREMA A LIMONE PER FARCIRE

1+1/2 limone spremuto + buccia grattugiata
  30 g amido di mais
180 g di acqua ( 1 bicchiere di carta)
160 g zucchero
    1    bustina di vanillina

Nella planetaria ho montato le uova con lo zucchero, ho poi aggiungo il latte, l'olio, il succo di limone + la buccia, in ultimo la farina, la vanillina, il sale ed il lievito. Ho versato l'impasto in una teglia usa e getta da 8 porzioni ed ho infornato a 170° ventilato per 40' circa. Dopo 30' si può aprire il forno e fare la prova con lo stuzzicadenti.
Per la crema ho mescolato lo zucchero con l'amido e la vanillina per non far formare i grumi con l'aggiunta dei liquidi, ho quindi versato l'acqua ed il limone a filo miscelando il tutto.  Ho cotto la crema a fiamma dolce, mescolando di tanto in tanto. Quando la crema ha iniziato ad addensarsi ho spento il fuoco e continuato ancora per qualche minuto a mescolarla
Ho tagliato la torta in due strati e spalmato la crema.
Ho messo sulla torta lo zucchero a velo e la buccia di limone tagliata a pezzettini.
Questa torta si può preparare anche all'arancia al mandarino o al caffè sostituendo il succo di limone con due tazzine di caffè (prendere il primo caffè che esce dalla moka) + un cucchiaino di Nescafè e per la crema due tazzine di caffè, 100 g di acqua e 5 cucchiaini di Nescafè. 
In altre occasioni ho preparato per questa torta una farcia con la  "crema alla crema di limoncello" ispirandomi alla "Crema di limoncello" squisitissima. Ho usato tortiera da 26 cm di diametro.


 

e ancora l'ho farcita con la crema di fragole buonissima che si abbina benissimo con questa torta.


  

37 commenti:

  1. Tra una carota, un finocchio e una zucchina e tanti pomodori ciliegino, ti lascio un saluto e un arrivederci! PS: la prima foto è stupenda e "fotografa" perfettamente la torta! un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha hai ragione ci sono anche i pomodori... la dieta... che tristesss :) grazie per il complimento :)
      Baci

      Elimina
  2. CHE SPETTACOLO, E' TROPPO BUONA, IO LA PROVO, TU INTANTO CONTINUA LA DIETA, MIA CARA, MI RACCOMANDO!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabry... non mollo sono tosta :)
      Baci

      Elimina
  3. Una torta come questa ci sta e come in mezzo a tutte quelle verdure, anche se sono buone. La torta è semplicemente molto deliziosa, fresca dal limone e molto golosa ! Buon lunedì !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andreea i dolci sono la mia passione, ma a questo giro mi tocca stare ferma :)
      Baci

      Elimina
  4. e tra le due fette ora quale scelgo?
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutte tanto poi ci si mette a dieta :)
      Bacio

      Elimina
  5. Brava per la costanza di continuare la tua dieta :)
    Io scelgo la fetta con la fragola, una meraviglia!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io prediligo la fetta con la crema di fragole...
      Baci :)

      Elimina
  6. adoro i dolci al limone, squisiti e profumatissimi. Complimenti e certo la dieta in questo periodo è d'obbligo =D Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giovanna in tutta sincerità avrei prefirito iniziare la dieta in inverno mi manca molto il mio gelato alla liquirizia.
      Baci :)

      Elimina
  7. Ciao Rosalba
    buonissima questa torta al limone.....da fare assolutamente.
    Un abbraccio
    thais

    RispondiElimina
  8. sono a dieta anche io ma che tristezza...un pezzettino però di questa profumata torta lo mangerei però ! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara hai tutta la mia comprensione, ma basta sostituire lo zucchero con un dolcificante, per mio marito ho usato il maltitolo che non incide sul sapore. Meno calorie senza perdere il gusto.. purtroppo io nkn l'ho mangiata perché c'è il lievito e mi è stato vietato.
      baci :)

      Elimina
  9. Ecco adesso però mi hai messo il dubbio....crema al limone o alle fragole???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah hai ragione c'è l'imbarazzo della scelta :)
      Baci

      Elimina
  10. Ti capisco! Anche io sono a dieta spinta e i dolci li posso fare ma non toccare. Buonissima questa torta e sembra morbidissimaaaa

    RispondiElimina
  11. Che delizia, sia in una versione che nell'altra :)
    Un bacio grande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daniela è vero sono entrambi molto buone :)
      Baci

      Elimina
  12. Mamma mia quanti spunti golosi e interessanti in un unico post!! Grazie, una più bella dell'altra. Certo che avere dei limoni direttamente daA suo tempo non l'avevo visto e hai fatto bene a riproporlo. Buona dieta e non mollare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Terry non mollo... però ti garantisco che con tante privazioni è dura.
      Ti abbraccio :)

      Elimina
  13. Rosalba che delizia strepitosa... mi piacerebbe tanto farmi una psseggiata in costiera, ma qui sta piovendo un pomeriggio si e uno si.... mannagg!!! Un bascione cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Patty anche qui c'e il sole di mattina ed il pomeriggio piove, giusto in tempo per quando esco da lavoro... speriamo che finisca sto tempo del cavolo :)
      Ti abbraccio

      Elimina
  14. tieni duro Ros,io per ora vado avanti a barrette e ti devo dire che vedo i risultati..ottimo dolce,ma lo guardo solo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tina anch'io vedo i risultati e sono quelli che mi spingono a resistere.
      Bacio :)

      Elimina
  15. adoro i dolci al limone, questa torta deve essere deliziosa!

    RispondiElimina
  16. Una versione più golosa dell'altra! Un bacione

    RispondiElimina
  17. Buongiorno Rosi, ormai tutti lo sanno, amo i limoni e questa torta dev'essere sublime. Visto che hai 'ripescato', perché non ripeschi di nuovo, magari la 3^ ricetta pubblicata e partecipi al mio contest?
    Ti lascio il link, magari se hai tempo, voglia e spirito di ripescaggio, avrai piacere di unirti a noi:
    http://unafettadiparadiso.blogspot.it/2015/05/per-il-mio-3-compliblog-contest-non-ce.html?m=0
    Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo lo so ed è in programma a giorni di lascio il link della terza ricetta postata sul blog :)
      Baci baci

      Elimina
  18. adoro i dolci al limone e la tua è deliziosa, ma proprio tanto!!! buona serata.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...