Privacy Policy

home curiosità contest premi ricette

giovedì 22 marzo 2018

Torta Affogata alla Bevanda alle Nocciole variante della Torta Ubriaca al Vino Rosso




Avete mai assaggiato il latte di nocciole? Più correttamente dovrei dire bevanda vegetale alle nocciole. Fra quelle che da un paio di anni o forse anche più, bevo al mattino, è quella che preferisco. Con caffè e cereali faccio un'ottima colazione salutare, ma devo ammettere che  nessuna eguaglia il mitico latte, almeno per me. Al contrario trovo che bevuta nell'arco della giornata con l'aggiunta di cacao o anche caffè, per dissetarmi o con qualche biscotto per spuntino, sia molto buona. Proprio mentre mi gustavo la bevanda alla nocciole con cacao, mi si è accesa una lampadina.... e se facessi, con questa bevanda, la cremina, come quella con la quale ho realizzato la torta Affogata al caffè e farcito l'Angel Cake? ...e se "cremina" perchè non "torta"? Detto fatto, l'ho preparata per i colleghi d'ufficio di mio marito che spesso fanno le mie cavie 😅 E' piaciuta moltissimo, soffice e golosa con tutta la cremina colante accompagnata da granella di nocciola.



Trovo che la ricetta della cremina della originaria "torta affogata al vino" si adatti alla grande a qualsiasi bevanda si voglia optare. Certo io non ho usato mai lo stampo specifico, ma il risultato è comunque ottimo😉  Un'altra da provare è con il succo di arancia, mmmh immagino già il profumo 🤤
Ovviamente ho apportato delle modifiche per accentuare il gusto alla nocciola, ho sostituito un terzo di farina con la farina di nocciole. La prima volta, avendo preparato la torta per mio marito che è diabetico ho usato lo zucchero di canna e ne ho diminuito la quantità da 200 g a 160 g ed ho usato una teglia usa e getta da sei porzioni. Per quest'ultima ho diluito con due cucchiai di bevanda alle nocciole la cremina utilizzata per la farcia per renderla più fluida e per farla scendere più a fondo essendo venuta un po' altina. Ho utilizzato lo zucchero classico, sempre 160 g, a voi la scelta per quello che preferite e se la gradite più o meno dolce.

Ingredienti per uno stampo a cerchio apribile da 24 cm di diametro

100 g farina
  50 g di nocciole (ridotta in farina con due cucchiai di farina presi dai 100g)
200 g zucchero (io 160 g )
  60 g cacao
    4 uova
100 g burro 
  80 g olio di semi girasole
172g di bevanda vegetale alle nocciole (quantità raggiunta con la tazzina da caffè di bevanda alle nocciole)
1 bustina di lievito 
1/2 cucchiaino di aroma alla vaniglia in polvere Bourbon 
( o 2 fialette aroma alla vaniglia)
10 nocciole per la granella di nocciole


Per primo ho preparato la cremina, sciogliendo il burro in un pentolino insieme alla  bevanda alle nocciole, l'olio di semi e l'aroma alla vaniglia.
Appena il burro si è sciolto ho tolto il pentolino dal fuoco ed aggiunto lo zucchero precedentemente miscelato con il cacao setacciato per non fare grumi.
Poi a fiamma dolce ho mescolato il composto per circa 10'. 
Da questo composto, una volta intiepidito, ne ho tolto 150 g e messi da parte.
Nel tritatutto ho messo le nocciole con due cucchiai di farina tolta dai 100g precedentemente setacciata,  per asciugare l'olio che fuoriesce. Ho unito le due farine e messe da parte.
In una ciotola più capiente ho versato la restante cremina ed utilizzando la frusta elettrica a bassa velocità, ho aggiunto le uova, precedentemente battute, un po' per volta, per poterle meglio miscelare al composto.
Ho fatto assorbire bene la prima quantità di battuto d'uovo prima di aggiungerne altro.



In ultimo ho aggiunto le farine miscelate con il lievito ed infornata a 160° per 35' circa.
Fare la prova stecchino dopo i 30' minuti e regolarsi sempre in base al proprio forno per prolungare eventualmente la cottura.
Lasciare la torta in forno spento e semiaperto per 10'.
Una volta raffreddata la torta ho bucherellato la superficie con uno stecchino da spiedo ed ho versato la cremina spalmandola su tutta la superficie. In ultimo ho guarnito la torta con granella di nocciole.
Sarò ripetitiva, ma è deliziosamente soffice, profumata. Ottima per colazione, per merenda e per qualsiasi altro attimo di dolcezza . 😋

                 

52 commenti:

  1. La torta affogata al vino la conosco bene e qualche anno fa provai a farla ma ti diro la tua affogata alla bevanda alle nocciole mi intriga molto di più! Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie,a onor del vero mi ero ripromessa di farla al vino, ma non bevendolo non mi viene d'istinto di provarla. 😘

      Elimina
  2. Hai avuto un'ottima idea! Il latte di nocciole è tra i miei preferiti e anch'io lo uso spesso per i dolci. La tua torta affogata ha un aspetto magnifico! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho scoperto da poco e penso che per gli intolleranti o vegani sia l'ideale per dare quel gusto in più nei dolci.
      😘

      Elimina
  3. Una bellissima idea, davvero da provare! Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. non ho mai usato il latte di nocciole, guardando la tua torta penso che proverò, grazie per averla condivisa !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per averla apprezzata. A dispetto delle altre bevande si beve tranquillamente anche al di fuori della classica colazione o almeno lo è per me che sono "nocciola-dipendente" 😀😘

      Elimina
  5. Questa torta è golosissima😍😍 non ho mai provato la bevanda alle nocciole la devo cercare. Buon weekend 💗💗

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie 😘
      Io compro alpro, ma ho visto anche che la Granarolo lo vende devo provarlo per vedere la differenza.

      Elimina
  6. Fa venire l'acquolina in bocca! Un abbraccio ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisabetta ti abbraccio forte anch'io 😘

      Elimina
  7. Hai avuto una fantastica idea , davvero deliosa la tua torta realizzata con questa particolare combinazione di ingredienti . Ricetta segnata . Un abbraccio, buon fine settimama Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie 😘
      La prossima da sperimentare è con l'arancia.

      Elimina
  8. Affogherei pure io in tanta dolcezza, brava!!!

    RispondiElimina
  9. Io a malincuore devo passare ma prendo nota per passarla a figlia forse lei la farà ed un angolino anche per me..... grazie. Buona Palme

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, se il problema è lo zucchero puoi sostituirlo con il maltitolo o altro dolcificante. Qui le uova non vanno montate
      Ti abbraccio 😘

      Elimina
  10. Buonissima Rosalba, brava davvero! Un abbraccio buona Pasqua :)

    RispondiElimina
  11. Il latte (o bevanda) di nocciole mi piace molto, anche nei dolci.
    Una torta strepitosa che mi piace tantissimo. Prendo nota ;)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie 😘 io non la conoscevo e adesso trovo che sia il miglior sostituto del latte per il gusto.

      Elimina
  12. E' bella, soffice e golosa, ti è riuscita benissimo, fortunati i colleghi di tuo marito che assaggiano le tue delizie.
    Un caro saluto :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se lo meritano sono sempre disponibili 😊😘



      Elimina
  13. Ma quanto mi ispira questa torta!! la descrizione della cremina alle nocciole che bagna la torta mi ha fatto venire l'acquolina bocca. Sembra deliziosamente soffice e umida

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cremina è una manna dal cielo oltre che buona la utilizzi anche come farcia 😘

      Elimina
  14. Che delizia la tua torta :-)
    non ho mai usato la bevanda alle nocciole per un dolce...devo provarla :-P
    un abbraccio ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La bevanda è un'ottima alternativa nei dolci per chi purtroppo non può deliziarsi con i classici dolci 😘

      Elimina
  15. Che meraviglia questa torta...ladevo provare, troppo golosa....colgo l'occasione per farti un grande augurio per la Pasqua, a te e alla tua famiglia, un abbraccio, Cristina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie 😘
      Auguri anche a te di Buona Pasqua

      Elimina
  16. Questa torta deve essere buonissima. Lo voglio fare...già salvata la ricetta...grazie! La bevanda di nocciole mai gustata...ma sicuramente piace anche a me...sono fans nocciole. :-)
    Ti saluto e ti faccio auguri di una serena Pasqua!

    RispondiElimina
  17. Tantissimi auguri per una serena Pasqua piena di allegria, buon cibo e tanto cioccolato!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie soprattutto cioccolato per me ahahah, buona Pasqua a te 😘

      Elimina
  18. Una torta deliziosa, sicuramente da provare. Un bacio e buon weekend.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara e buon fine settimana a te 😘

      Elimina
  19. Rosalba I just found your blog. This dessert looks so delicious.Have a nice day.

    RispondiElimina
  20. l'ho fatta, ti volevo dire che è golosissima!
    grazie della ricetta!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie, mi fa molto piacere che ti abbia soddisfatta 😘

      Elimina
  21. il a l'air délicieux bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
  22. Non c’è che dire, il tuo articolo fa proprio venire l’acquolina in bocca, e le foto sono molto invitanti!

    RispondiElimina
  23. ho provato quella al vino ed è deliziosa quindi non vedo l'ora di provare questa alle nocciole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io quella al vino ancora non l'ho provata, prima o poi lo farò.😘

      Elimina
  24. Che dolce delizioso Rosalba ❤ proverò a prepararlo!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...