Privacy Policy

home curiosità contest premi ricette

lunedì 23 dicembre 2013

Bolos Al Pistacchio



Bolos brasiliani o tortine, un dolce visto preparare in tv nel programma "I dolcetti di Paola". La ricetta mi aveva colpito perché prevedeva il latte condensato al posto dello zucchero e da allora l'ho sempre preparata come una torta da 24 cm diametro, la prima volta facendo fede all'originale, poi divertendomi a riproporla con delle varianti, solo cocco, cacao e cocco e adesso la propongo a voi così come presentata in tv, come delle tortine, ma ovviamente non poteva mancare la variante, pistacchi e pasta di pistacchi una vera bontà!



Ingredienti
400 gr di latte condensato
130 gr farina
 50 gr amido di frumento (io mais)
150 gr di burro fuso
    4 uova
80 gr di pasta al pistacchio
50 gr di pistacchi tritati
20 gr di pistacchi per decorare
1        cucchiaino di lievito
 2  gocce di aroma naturale alla vaniglia
       (o i semini di mezza bacca di vaniglia)
un pizzico di sale rosa

Ho sciolto il burro in un pentolino e lasciato intiepidire. In una ciotola capiente ho separato tuorli dagli albumi ed in un'altra ciotola ho setacciato e miscelato la farina con l'amido, il lievito ed il sale rosa. La ricetta prevede di sbattere i tuorli e poi versare a filo il latte condensato montando il composto. La mia pasta di pistacchi era piuttosto densa quindi ho montato con i tuorli circa 200 gr di latte condensato ed il restante l'ho versato sulla pasta di pistacchi ammorbidendone la consistenza. Ho poi unito i due composti e continuato a montare. Dopo aver amalgamato il tutto ho versato sempre a filo il burro fuso ed una volta incorporato ho unito la miscela di farine.


Ho montato a neve gli albumi con un pizzico di sale e amalgamati al composto ed in ultimo ho aggiunto i pistacchi tritati grossolanamente.


Ho riempito i pirottini con la sac-a-poche per evitare di sporcare lo stampo ed infornati a 175° per 30' circa.


Li ho sfornati, una volta raffreddati li ho decorati con zucchero a velo tritando finemente i pistacchi . Con l'impasto ho fatto 12 tortine e una tortina da 18 cm di diametro.



Con questa ricetta partecipo al contest "SECONDO CONTEST "IL PISTACCHIO: IL RE DELLA TAVOLA" di Incucinacongioia in collaborazione con AromaSicilia

lunedì 16 dicembre 2013

Cantuccini Al Gorgonzola Con Pistacchi e Pinoli




Che dire tra una pausa ed un caffè, caffè che avrei dovuto eliminare dalla mia dieta, "ma proprio non ce la posso fare", il decaffeinato non è male, ma "na' tazzulella di caffè tosto" non deve mancare! Il rossore è sparito, eliminare tutti gli alimenti ricchi di istamina è servito. E' proprio vero che chi fa da sé fa per tre e se siete incuriositi di capire il perché leggete qui e qui :) E se pur non mangio quotidianamente tutti gli alimenti che rilasciano o sono ricchi di istamina, perché ho constatato, soffrendo già di cefalee, che peggiorano il mio stato di salute,  di tanto in tanto non mi nego i piaceri del palato. Ho pensato bene di ritornare con questa ricetta di cantuccini che avevo adocchiato nel web già da un po' e salvata in attesa di momenti più opportuni e, tanto per non cambiare, come da mia abitudine, ho sostituito uno degli ingredienti. La ricetta prevedeva le noci, ma io le ho sostituite con i pistacchi che preferisco di più e che come le noci, sposano bene con il gorgonzola. Al posto del lievito chimico, che non avevo a disposizione, ho messo il bicarbonato ed il risultato è stato questo...





Ingredienti
250 g di farina 00
    2    uova intere
150 g di gorgonzola dolce
100 g di parmigiano grattugiato
  50 g di burro
  50 g di pistacchi
  40 g di pinoli
    6 g di bicarbonato
          sale q.b.

Ho tostato i pistacchi e i pinoli con un po di sale, ed una volta raffreddati li ho tritati con il coltello grossolanamente. Ho amalgamato il gorgonzola con il burro ammorbidito a temperatura ambiente e ridotti in pomata. In una ciotola capiente creato la fontana con la farina miscelata con il parmigiano, il bicarbonato ed il sale, al suo interno ho aggiunto il gorgonzola ed il burro ed ho iniziato impastare. Una vota amalgamato il tutto ho incorporato le uova schiumate con la sbattitore elettrico ed in ultimo ho unito i pistacchi ed i pinoli tritati. Ho formato due filoncini di 20 cm circa e larghi 3 cm ed infornati a 170° per circa 30'. Per cantuccini più piccoli creare un rotolo più sottile. 


Quando si sono leggermente dorati li ho sfornati, lasciati intiepidire e tagliati in diagonale. Li ho tostati in forno a 170° statico per 10' a lato.


Sono buonissimi, uno tira l'altro e mangiati il giorno dopo sono ancor più gustosi.



Con questa ricetta partecipo al contest "SECONDO CONTEST "IL PISTACCHIO: IL RE DELLA TAVOLA" di  Incucinacongioia in collaborazione con AromaSicilia

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...