Privacy Policy

home curiosità contest premi ricette

giovedì 23 maggio 2013

Crostata Mele&More




Inutile dire che il mese di maggio mi è sembrato il mese di "marzo", mentre c'è il sole e magari si esce da casa tutte "sciantose", vestite carine scarpe aperte con tacco ovviamente, scollate e senza ombrello... all'improvviso tuoni, fulmini e giù tanta pioggia, ma tanta da rimanere senza parole O_O ... e "'nzuppata d'acqua" o "fracica" detta alla romana e qui si fermano le mie conoscenze dialettali. La temperatura cala e fa freddo. Io sono una freddolosa per antonomasia, giro ancora a maniche lunghe dentro casa, mentre il resto della famiglia ha i bollori, il figlio maggiore sta a maniche corte anche in pieno inverno o_O ...solo a vederlo ho i brividi! Ma quando esco la mattina mi vesto a cipolla sperando di potermi sfogliare ;) per farmi baciare dal sole... ma quale sole questo mese è da depennare e sperare che giugno ci dia il calore di cui necessitiamo per l'umore!!! :)
Mi consolo con questa "Crostata con le mele e more" della mia amica Antonella Stasi e postata da lei per inaugurare il suo neoblog "Mele & More". L'ho conosciuta su un forum di cucina e dopo innumerevoli chiacchierate al telefono abbiamo consolidato questa amicizia virtuale, per il momento solo al telefono, siamo lontane chilometri e chilometri, ...speriamo di incontrarci un domani, non mettiamo limiti al futuro :) Questa ricetta è preparata con il bimby ho usato il burro al posto della margarina, l'aroma di limone homade al posto della buccia di limone e l'unica aggiunta è stata un po' di limoncello nella crema. Ho usato una teglia più grande, lei una da cm 24 di diametro io una da cm 26. Lo so che non è molto più grande, ma lì per lì, temendo che non mi bastasse la frolla, istintivamente ho sostituite le strisce con impasto sbriciolato sopra, poi però ho simulato una griglia con lo zucchero a velo e frutti di bosco. Che c'è? Non si vede? Usate l'immaginazione io con quella ci vado in giro per il mondo e voi? :)))

Per la frolla
320 gr di farina 00
100 gr di zucchero a velo
150 gr di burro
1 uovo intero
scorza di 1 limone (io scorza di limone essicata)
1 bustina di vanillina
(3 gocce di aroma alla vaniglia)

Per la crema al limone
600 gr di latte 
110 gr di zucchero
succo di 1 limone (n.b. In alternativa al succo di limone si può usare 1 fialetta di aroma limone)
70 gr di amido di mais
120 gr di frutti di bosco scongelati ( mi è stato difficile reperire solo more congelate)
2 mele medie sbucciate e tagliate a julienne e messe a macerare in succo di limone
30 ml di limoncello homemade
3 gocce di aroma alla vaniglia

Per prima ho preparato la crema per darle il tempo di raffreddarsi, nel boccale ho messo lo zucchero, l'amido di mais, il latte il succo del limone e l'aroma alla vaniglia e ho fatto cuocere per 7' a 90° a vel 3. 
Ho versato la crema in una ciotola, l'ho ricoperta con la pellicola a pelle e riposta in frigo fino al completo raffreddamento. Per la frolla ho polverizzato lo zucchero per 40" a vel. 6 poi ho aggiunto l'aroma al limone, la farina setacciata , l'uovo ed il burro e impastato per 30" a vel. 4/5. Qui, gioco forza l'abitudine, nella preparazione della frolla, ho usato il bimby con tempi e velocità diversi rispetto a quelli usati da Antonella, ma ovviamente ciò non inficia sul risultato finale. Ho compattato ed appiattito l'impasto e l'ho riposto in frigo avvolto nella pellicola.


Ho steso la frolla con spessore di 5 mm e, per evitare che si spostasse mentre la posizionavo, ho rivestito la teglia a cerchio apribile con carta forno imburrata. Ho tagliato le mele alla julienne e messe a riposo con il limone. Ho frullato la crema fredda con il limoncello nel bimby per renderla lavorabile e trasferita nuovamente nella ciotola dove ho aggiunto le mele....... ed ora 
IL LANCIO DEI FRUTTI DI BOSCO
E qui purtroppo s'è impazzita la mia fotocamera, si si, mo' si dice così, è colpa sua ;) tutte le foto della preparazione della crema sfocate, ma ho voluto mettere questa perché mi piace, la trovo carina e come se fosse stata voluta... frutti di bosco terrorizzati :))) Non se ne è salvata una! La prima.. oh peccato, la seconda, succede, la terza "me so" incavolata grrrr, ma questa mi ha fatto sorridere :)

                        

Ho infornato la crostata a a 175° ventilato per 50'. 
Ho ritagliato delle strisce di cartoncino bianco che ho posto parallele sulla superficie della crostata spolverizzandola con lo zucchero vanigliato, poi le ho tolte e riposte la seconda volta perpendicolari alle altre creando così una griglia decorata con i frutti di bosco. 
Poi finalmente il momento della delizia per il palato :)




47 commenti:

  1. Rosalba sei fantastica, pubblichi sempre ricette una più appetitosa dell'altra e te lo devo dire, ultimamente anche le tue foto sono più luminose, ancora più belle! Complimenti!
    Sono bellissime le amicizie nate nel mondo virtuale, tante volte si scoprono amici meravigliosi.
    Il dolce è stupendo e la griglia si vede, fidati!
    Un abbraccio grande, vengo sempre con tantissimo piacere a leggerti. Un abbraccio.
    ps. vado a visitare la tua amica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Any grazie mille!!! E vero concordo con te si scoprono belle intese che sfociano in amicizie :) Si vede? E che guardando le foto ho realizzato che i frutti di bosco forse erano e coprivano la griglia. :) Bacio

      Elimina
  2. Cara Rosalba sono commossa, mi piace tantissimo come l'hai decorata ...complimenti per la fervida creatività e per l'immaginazione, stupenda anche la frolla:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Anto, il decoro è frutto di un mio errore, la prossima teglia giusta e strisce e se trovo le more tutta... more&mele! :)Bacione

      Elimina
    2. ben vengano gli errori allora se portano a questi splendidi risultati.....già crostata mele al 100% di more ah ah ah

      Elimina
    3. Anto mio marito mi sta già dando il tormento che la rivuole :) Bacione

      Elimina
  3. stupenda la tua crostata cara Rosalba!

    RispondiElimina
  4. Ciao Rosalba :) A chi lo dici, anche io sono freddolosa e giro ancora a maniche lunghe... però poi in estate non sopporto il caldo afoso... insomma, come si suol dire sono un guaio di notte! Ahahaha! ;) Questa crostata è un incanto, bellissima e stragolosa... complimenti! :) Un bacione, buona serata :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah beh anch'io non sopporto il caldo afoso, ma in estate vivo meglio, anche di notte :))) Grazie per il complimento e buona serata a te. Baci :)

      Elimina
  5. Che brava Rosalba!! Complimenti :) questa torta è spettacolare e anche da me il tempo è piuttosto pazzerello!!
    Sperando che migliori...ti mando un bacione!! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulia e spero che migliori ho proprio bisogno di sole!!! Bacio :)

      Elimina
  6. Sono passata a gustarmi questa bella crostata. ricca e golosa! ma quanto è meravigliosa????

    ps. qui il tempo è davvero troppo strano, oggi caldo, stasera temporale...mah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Michela ieri è stato così a Roma, non se ne può più, e stasera ho messo il giacchetto per stendere i panni brrrrrrrrrr ... ne prendo una fetta anch'io e la gustiamo insieme :) Bacio

      Elimina
  7. Bellissima questa crostata ;-)! Io sono ancora in felpa dentro casa!!
    Buona notte. Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. elisa oggi tira una "giannetta" da far passar la voglia di uscire :)Grazie e bacio :)

      Elimina
  8. Sei veramente brava,le tue ricette sono fantastiche!

    RispondiElimina
  9. come fare dieta dopo che trovo tuo blog??hhhahaha

    New post on the blog:
    http://couturetrend.blogspot.it/2013/05/around-sharm-el-sheikh.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah fra un po' sarò costretta anch'io a mettermi a dieta se continuo a mangiare dolci :) Bacio

      Elimina
  10. ma che dolce strepitoso, non ho mai pensato di mettere insieme le mele e le more, e la tua idea è troppo buona :)) ... vado subito a sbirciare il sito della tua amica ;) ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Donatella l'idea è della mia amica e ti garantisco che la mela ci sta una meraviglia :) Bacio

      Elimina
    2. Hai un'amica fantastica. ... sono andata a ttovarla sul blog e mi sono leccata i baffi per la golosità :) ♥

      Elimina
  11. Che bontà Rosalba!!!! Ma lo sai che la devo proprio provare!! Deve essere fantastica!!! bravissima :-) un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cinzia grazie :) io ho quasi dovuto strapparla dalle grinfie di mio marito, lui adora le crostate di frutta :) Bacio

      Elimina
  12. Che dolce fenomenale e tanto colorato come l'estate!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miss un'estate che si sta facendo desiderare troppo qui oggi fra proprio freddo. Grazie :) Bacio

      Elimina
  13. Che meraviglia! Bellissime foto e questa crostata deve essere deliziosa!
    Per consolarsi dell'ennesima giornata piovosa sarebbe l'ideale.
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia dici bene per consolarsi è l'ideale e anche oggi per avere un po' d'estate :)Bacio

      Elimina
  14. Io con l'immaginazione di solito faccio si che la pioggia finisca...non la sopporto più! Pensa che io sono una folle amante del caldo, è una tortura già l'inverno, avere la primavera così è una sofferenza!!! Vorrei tanto che la pioggia di frutti di bosco mi investisse, non l'ennesimo acquazzone!
    La tua crostata è fenomenale, come cappero fai? E poi Rosy...mi sembra tu sia davvero migliorata nelle foto, bravissima davvero!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Berry allora siamo in due preferisco la sofferenza dell'afa a quella del freddo e sotto al sole cocente una pioggia di frutti di bosco surgelati ci sta divinamente :) Grazie per il complimento. Bacione :)

      Elimina
  15. Che dire...stamattina da noi c'erano 9°...e ti assicuro che abito in campagna non in montagna ed anche piuttosto vicino al mare!!!!!!!!! Anch'io come tuo figlio passo tutto l'inverno con le maniche corte in casa...ma ora il freddo da fastidio anche a me!!! Consoliamoci con la tua crostata....una vera goduria per gli occhi e il palato!!!
    Davvero buonissima con mele e frutti di bosco!!!!

    Un abbraccio e buon fine settimana
    monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica immagino ad un certo punto la mente richiede il sole il profumo della primavera e la voglia di andare al mare ed invece qui c'è solo un lungo inverno. Grazie per il complimento baci e buon fine settimana a te :)

      Elimina
  16. E' meravigliosa questa crostata,sei davvero brava...è davvero golosa...buon week-end cara :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lety grazie mille!!! ;) Bacio e buon fine settimana a te

      Elimina
  17. bonaaaaaa! gnam! bella e buona!

    RispondiElimina
  18. Mio dio Rosalba ma cos'hai creato. Appena l'ho vista sono andata in brodo di giuggiole... poi ho letto mele e more e mi sono complentamente sciolta. Sei davvero strabrava! Un bacione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lalexa grazie la mia amica, Antonella, ha avuto proprio un'ottima idea io ho solo decorato a seguito di un errore :) Bacio

      Elimina
  19. mele e more insieme no l'avevo mai vista , deve essere deliziosa! Buon we Rosalba, un abbraccio !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara neanch'io ha avuto una bell'idea Antonella e poi suona bene anche il nome non trovi? Bacio e buona domenica :)

      Elimina
  20. Ma che bonta'...
    Sei davvero bravissima,Eosalba!
    Mara

    RispondiElimina
  21. un abbinamento diverso dal solito per una crostata ad altissimi livelli. Bella e buona!!! mi piace molto la decorazione a strisce. Bravissima tu e bravissima Antonella. Un bacione <3

    RispondiElimina
  22. Una crostata che è una gioia per gli occhi e per il palato! Un bacione e buon weedk-end!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...