Privacy Policy

home curiosità contest premi ricette

domenica 3 marzo 2013

Rotolo Farcito alla Crema di Liquirizia





Allergie e intolleranze alimentari, sono oggi sempre più in espansione, non solo il pianeta si sta ribellando con i suoi cambiamenti climatici, ma anche l'uomo non ha più le caratteristiche fisiche di una volta. Siamo diventati più vulnerabili. Sicuramente prima c'era minor conoscenza e attenzione alla nostra salute, oggi per fortuna è l'esatto contrario. Ma ancora molto bisogna fare per far si che chi vive sulla propria pelle un problema alimentare non venga emarginato dalla vita sociale per la mera e semplice paura di non potersi sedere tranquillamente con amici in un qualsiasi ristorante. Ci vorrebbe maggiore sensibilizzazione da parte dei ristoratori, che spesso con molta poca professionalità, là dove non sono attrezzati per ospiti "particolari", sottovalutano il problema, mettendo a rischio chi ripone in loro una errata fiducia. A me purtroppo è successo. E credetemi non è affatto piacevole! Perdonatemi il piccolo sfogo, ma tutta la mia comprensione va a coloro che diventano "schiavi" di una delle cose più belle e più importante che c'è per esistere, il cibo. Non mi prolungo oltre, e passo al mio semplice e veloce dolcetto pensato, per me che adoro la liquirizia e, a come utilizzarla con prodotti alternativi, per gli altri, di cui uno, il latte di soia Alpro, che ha largamente alleviato la mia esistenza ed astinenza da latte e derivati a causa di una colecisti che ormai non c'è più.



Ingredienti

100 gr zucchero a velo
60 gr farina di riso senza glutine
20 gr amido di mais
5 uova 
2 cucchiaini di aroma naturale alla vaniglia

Crema alla liquirizia
500 ml Latte di soia Alpro
200 gr di zucchero
40 gr di liquirizia in polvere
30 gr di amido di mais
2 cucchiaini di aroma naturale alla vaniglia
gocce di cioccolato fondente

Ho montato i tuorli con lo zucchero rendendolo il composto bello spumoso, poi ho aggiunto le farine miscelate ed in ultimo gli albumi montati precedentemente a neve ben ferma. Ho versato il composto sulla teglia da forno foderata con carta forno e infornato per 15' a 170. Ho lasciato che il rotolo si raffreddasse un po e poi l'ho trasferito su panno umido e cosparso di zucchero arrotolandolo su se stesso.
Per la crema, che mi è anche avanzata, ma non mi è affatto dispiaciuto, ho miscelato lo zucchero con l'amido e la liquirizia e vi ho versato il latte mescolando continuamente per non formare grumi. Una volta pronta l'ho lasciata raffreddare coprendola a pelle con la pellicola. 


Ho spalmato pi la crema nel rotolo con le gocce di cioccolato fondente e riposto in frigo, ammetto che è il secondo rotolo della mia, vita, ma ne seguiranno molti altri, visto il successo che ha riscosso in famiglia.


Ringrazio Silvia di Sale&Pepe, per avermi donato "The versatile Blogger", Il blog di Silvia è pieno di golosità, sia salate che dolci, io purtroppo non lo vedevo più da quando avevo cambiato il link del blog, ma ho rimediato. Giro questo premio a tutte voi con molto affetto. <3 div="" nbsp="">


partecipo al contest di Serena


67 commenti:

  1. mmmhhh interessante la crema alla liquirizia! anche a me piace tanto, così segno ricetta!!!
    buona domenica cara!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ondina,abbiamo gli stessi gusti. Bacio :)

      Elimina
  2. Hai ragione... io sono convinta che dal dopo guerra (seconda guerra mondiale) hanno fatto tante di quelle schifezze con gli esperimenti che ormai siamo diventati intolleranti e allergici... Mah!
    Ma che bontà deve essere questo rotolo, Rosalba... Buonissima. Un bascio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patty il guaio è che non abbiamo ancora smesso di fare danni. Bacio :)

      Elimina
  3. A me non piace la liquirizia! Comunque hai ragione... I ristoratori fanno poco e niente per mettere a tutti in condizione di mangiare liberamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... purtroppo ancora non c'è una totale e maggiore attenzione, chiaramente non è discriminante per tutti i ristoratori. :)

      Elimina
  4. Aiuto è sparito il mio commento!!! era il primo...sigh...
    Comunque bravissima Rosalba!!!
    Bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roberta ho ripubblicato due volte per questo è stato cancellato il tuo commento e grazie per il complimento :)

      Elimina
  5. Mai mangiato con la liquirizia,uun dolce davvero di carattere deve avere un particolarissimo sapore,complimenti per l'idea della farcitura,buona serata!
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ketty a me piace molto la liquirizia e la metto un po' dappertutto. :)

      Elimina
  6. ciao e stato un piacere passarti questo premio: e come scrivi tu sono daccordissimo con te per le allergie mia figlia e celiaca da quanto aveva 9 mesi ma prima dei 9 mesi di vita ne a passato di tutti I colori gioia mia per altri problem di salute ma grazie a dio adesso sta benissimo ad a 19 anni
    io sto attentissima per lei sempre le ricordo quando vaia mangiare in altre parte fai sicura di quello che mangi ma lei lo sa e lo capisce a volte prende solo un insalata semplice ciaoooo

    RispondiElimina
  7. il tuo rotolo meraviglioso e sara pure buonissimi ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comprendo la tua ansia ed il sacrifici che si fanno per crescere i figli che hanno problemi di celiachia, per loro c'è sempre una limitazione e sempre "un viver sul chi va la". Grazie ancora per il premio graditissimo :)

      Elimina
  8. Mai provata la crema di liquirizia, ricetta molto interessante, grazie mille!!!

    RispondiElimina
  9. Un rotolo dal ripieno originalissimo! Complimenti! :)

    RispondiElimina
  10. buonissimo ed originale il tuo dolce!
    nella mia guest house io mi informo sempre se i miei ospiti hanno delle intolleranze per fare in modo che non si trovino disagiati, d'altronde ci vuole così poco!!
    saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, hai ragione ci vuole molto poco, ma il dramma è là dove non c'è professionalità per cui si sottovaluta il disagio senza prendere in considerazione il problema. Grazie per il complimento :)

      Elimina
  11. Un'idea super interessante anche per me che sono intollerante al lattosio...è vero a volte è un po' fastidioso andare a mangiare fuori, fare l'elenco di quello che si può o non può mangiare...io preferisco cucinare quello che so che non mi fa male!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Berry ormai ho superato in parte il problema, ma ti garantisco che all'epoca mangiavo solo a casa fin quando non ho compreso per esclusione che si trattava di una contaminazione. Comunque non mangio più in mensa a lavoro perché lì purtroppo il kiwi abbonda e la sua peluria per me è il problema. Bacio :)

      Elimina
  12. qualcosa si muove in giro..purtroppo ancora molto poco.dolce adorabile e la liquirizia è stata la mia ultima scoperta culinaria e non la abbandono più!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lucy comprendo che non è facile... piace molto anche a me e vorrei provare anche sul salato. Verrò a curiosare nel tuo blog per vedere se hai già fatto qualche manicaretto :)

      Elimina
  13. devo dire che non ho mai cucinato niente con la liquirizia... o meglio, niente di dolce. Sarebbe davvero da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica io invece non ho cucinato nulla di salato con la liquirizia, devo provare anch'io :)

      Elimina
  14. Che meraviglia!!! questo rotolo è uno spettacolo!! :-P complimenti, trovo la ricetta non solo golosissima ma molto originale :-) ciao, a presto ;-)

    Federica .-)

    RispondiElimina
  15. Ciao Rosalba. Anch'io ho pensato di "fare un salto" a trovarti ed ho subito incontrato questa ricetta strepitora. Da provare!
    Mi sono aggiunta ai tuoi lettore e verrò a trovarti ancora. A presto.
    Lorena di http://bricioledisapori.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lorena per esserti unita ai miei dollower, verrò presto e curiosare nel tuo blog. :)

      Elimina
  16. Ciao Rosalba, grazie mille per la ricetta!! E' perfetta per il mio contest e mi incuriosisce molto l'uso della liquirizia, quindi la metto in lista d'attesa! Un abbraccio e grazie ancora. serena

    RispondiElimina
  17. Che bella idea quella crema alla liquirizia!!
    Bravissima Rosalba!!!
    Un bacione e buona serata
    Carmemn

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen io farei colazione con la liquirizia :)

      Elimina
  18. Deve essere molto buono ma la liquirizia si sà aumenta la pressione e chi ne soffre non può mangiarla. Buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Edvige, assolutamente vietata per chi ha problemi di pressione :)

      Elimina
  19. Per me che adoro letteralmente la liquirizia questo rotolo è libidine allo stato puro!
    Senti ho tutto che dici posso sostituire l'amido di mais conla fecola?
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che puoi sostituirlo tranquillamente ho visto in molte ricette di intolleranti al glutine l'utilizzo della fecola di patate con la farina di riso,ma se non hai problemi puoi fare anche tutta farina 00. Bacio :)

      Elimina
  20. Oh crema alla liquirizia? Mai fatta! Io adoro la liquirizia. Grazie per questa meravigliosa ricetta...
    Buona giornata

    RispondiElimina
  21. Ciao Rosalba, grazie della visita, complimenti per il blog, ti seguo con piacere!!!
    A presto :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely ti seguo anch'io con piacere :)

      Elimina
  22. Le intolleranze è un problema che ha colpito anche me e questo dolce lo devo proprio provare. Per essere privo di tante cose è venuto benissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabry mi dispiace e spero che sia solo un problema transitorio. Grazie per il complimento :)

      Elimina
  23. Adoro la liquerizia quindi proverò senza dubbio questo dolce! Da oggi divento anche una tua lettrice con molto piacere. Se ti va vieni a farmi visita mi farebbe piacere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Serena verrò volentieri a farti visita :)

      Elimina
  24. Per fortuna nei blog si parla spesso di intolleranze, così anche chi ne soffre può rifugiarsi nel buon cibo senza sentirsi estromesso. Io ciclicamente soffro di intolleranze (soprattutto al lattosio) e non ti dico che fatica uscire a mangiare. Dovrebbero cambiare mentalità anche i ristoratori però! Ottimo rotolo, peccato io non ami la liquirizia. Ma potrei rimediare con del cioccolato :) Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elle concordo con te è faticoso mangiare fuori casa ed è triste trovarsi difronte a persone che non comprendono il disagio. Ottima idea sostituire la liquirizia con il cioccolato :)

      Elimina
  25. E' molto importante avere delle varianti.. e che siano anche gustose :)
    Io per esempio sono allergica al polline.. e anche la sola camomilla mi provoca malessere...

    Speriamo che prendano coscienza anche i ristoratori.. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara fra un po' inizia la primavera e per te sarà un periodo difficile comunque per fortuna non sono tutti così i ristoratori. :)

      Elimina
  26. Ciao, ho appena scoperto il tuo blog tramite kreattiva...ho già scopiazzato qualche ricettina! ;-D
    se ti va passa da me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao grazie per la visita e passo volentieri :)

      Elimina
  27. che idea stragolosa!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  28. Anche io uso spessissimo il latte alpro e lo trovo molto valido....io lo utilizzo per problemi di colesterolo!!!

    mi piace il rotolo e la crema di liquirizia ancor di più!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me il latte è un alimento fondamentale, ma l'ho sostituito benissimo con questo quando non ho potuto più berlo per un lungo periodo, mi piace il su gusto. Bacio :)

      Elimina
  29. Che buono deve essere questo rotolo! Amo molto la liquirizia, come te :)
    Sono arrivata qui grazie alla tua visita, bello conoscere nuove amiche blogger ! Ora faccio un giretto tra le tue ricette, a presto!:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sandra il piacere è tutto mio :)

      Elimina
  30. rotolo goloso!Rosy ti aspetto qui per ritirare il premio
    http://unafettadiparadiso.blogspot.it/2013/03/premio-uguale-ma-diverso.html
    bacini,
    Vale

    RispondiElimina
  31. che bello, particolare e ghiotto questo tuo rotolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille e scusa cara se rispondo solo ora, ma il tuo commento era finito tra gli spam. :)

      Elimina
  32. io sono intollerante al lattosio ed un problema perchè è presente quasi dappertutto!!! Buoni i rotoli ed il tuo mi interessa in particolare perchè alla cremma alla liquirizia, non ci avevo mai pensato. Ottima idea e complimenti per il rotolo. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanna e anch'io ultimamente ho eliminato nuovamemente il latte e derivati dall'alimentazione e comprendo la difficoltà nella ricerca di alimenti alternativi.
      Bacio :)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...