Privacy Policy

home curiosità contest premi ricette

venerdì 14 dicembre 2012

Bavette con Cicale di Mare




Questa ricetta l'ho preparata due anni fa per la vigilia di Natale, avevo da poco creato il blog Miele&Vaniglia e allo stesso tempo abbandonato per un anno per dei problemi personali superati con non poca fatica. Ma, per fortuna tutto passa e dopo la notte un nuovo giorno si affaccia... La primavera scorsa, dopo un anno di stasi si è riaccesa la voglia di pasticciare e di condividere con voi le mie ricette. Fra queste di tanto in tanto ripubblico anche quelle più vecchie che forse non avete mai avuto modo di vedere per un problema di reindirizzamento dei feed e quale occasione migliore questa per riproporre un piatto tipico per la vigilia di Natale o per il cenone di Capodanno?

Natale 2010...
....Stamane, al mercato, quando stavo comprando il pesce, ho viste le cicale di mare ed ho deciso in un attimo cosa preparare per la vigilia. Non so perchè, ma le avevo proprio rimosse quasi da dimenticarne il profumo...




Ingredienti
Cicale di mare
pomodori pelati
1/2 bicchiere di Verduzzo del Veneto
olio aglio prezzemolo sale q.b.

Ho lavato le cicale e tagliate sul dorso per far insaporire meglio il sugo, le ho lasciate soffriggere per qualche minuto nell'olio bollente insaporito con l'aglio, ho aggiunto il vino e infine i pelati frullati con il peperoncino ed il sale... A cottura ultimata e a fuoco spento ho messo il prezzemolo fresco che profuma di più.

Che profumino... Ho tolto le cicale dal sugo e mantecato le bavette nel sugo e poi servito con un po' di prezzemolo fresco.
Ottimo piatto per occasioni importanti e successo garantito con eventuali ospiti, è molto gustoso grazie al suo sapore e all'intenso profumo che emanano e in più si preparano in pochissimo tempo!







32 commenti:

  1. Arrivo qui dl blog Kreattiva... sono tua nuova follower se ti andasse di unirti anche al mio sarai la benvenuta
    http://lacicatricedelblog.blogspot.it/
    Baci!! ^_^

    RispondiElimina
  2. Menomale stellina che hai deciso di ritornare, o non ci saremmo mai conosciute e il mio cuore sarebbe certo più povero ora. Ti voglio bene amica mia! Capisco bene quando dici che di 'certe cose avevi persino rimosso il profumo'.... un piattino stupendo cara. Complimenti! Un abbraccio stretto stretto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely grazie, quanto mi fanno piacere le tue parole, e mi toccano nel profondo, sarebbe davvero bello poterti conoscere di persona. :) Ti abbraccio forte anch'io Bacio.

      Elimina
  3. certo che va bene, ti inserisco subito! un piatto fantastico per il cenone, complimenti! buona notte e grazie per aver partecipato!

    RispondiElimina
  4. Cara Rosalba, ti conosco da poco, ma posso dire lo stesso che sono contenta che tu abbia saputo superare quel periodo difficile della tua vita.
    Questo piatto è meraviglioso e so cosa dico perché pure a casa mia si fa cosi. Sapori di mare, inconfondibili.
    Un abbraccio e buona notte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Any... pannocchia, spernocchia,cicale, canocchie... sono sempre solo loro dal profumo e dal gusto spettacolare :)

      Elimina
  5. Se ve irresistible me encantan todos los productos del mar,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  6. Felice che tu abbia superato i tuoi problemi e sia tornata nel blog con queste fantastiche ricette!!!
    Buon w.e.! Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roberta grazie, si ho superato bene. Bacio :)

      Elimina
  7. Ciao Rosy! Bello aprire il pc e vedere un piatto che adoro!!! io sono canocchie-dipendente, scusa ma l'abitudine veneta è chiamarle così! in ogni caso comunque vengano chiamate io ne sono golosa e le preparo spesso, oggi che lavoro tutta la mattinata tornerei ancor più volentieri a casa sapendo di trovare un piatto delle tue bavette con le cicale che mi aspetta!!!!!
    buon fine settimana!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah sono pienamente d'accordo con te... bacio a presto.

      Elimina
  8. Sono felice che tu abbia deciso di ritornare, Rosalba, e sono felice di averti conosciuto. Anche il mio blog è stato vuoto e fermo per un anno... poi ho deciso che non poteva più aspettare ;) Buonissime queste bavette, mi hanno fatto venire l'acquolina :) Complimenti e un forte abbraccio, buon weekend :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina. L'importante è non fermarsi mai, ma una pausa può essere anche salutare, per me lo è stato. Buona fine settimana anche a te. Bacio:)

      Elimina
  9. Ciao Rosalba! Peccato che le ricette di pesce non le posso apprezzare...ma comunque complimenti per aver avuto la voglia di tornare a condividere con noi le tue pasticciate! Avere un blog è bellissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Berry, mi spiace sei forse allergica? Comunque sono d'accordo è bello avere un blog dove presentare i propri pasticci. Bacio :)

      Elimina
  10. mai mangiate le cicale di mare, devo assolutamente rimediare, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia ti piaceranno sicuramente :)

      Elimina
  11. piatto fantastico,adoro il pesce...bacio,felice we:)

    RispondiElimina
  12. Che buone le tue bavette Rosalba!!
    Sono l'ideale per la sera della Vigilia!!
    Un bacione grande e buona domenica
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen, ti abbraccio e buona buona. :)

      Elimina
  13. Cara Rosalba, ed hai fatto bene a pubblicarlo! Altrimenti ci saremo persi il tuo ricordo del natale 2010 e questo magnifico piatto!
    Io non ho mai assaggiato queste cicale ma hanno un sapore tipo scampi? Sarà ora di provarle:))
    Grazie per aver condiviso con noi questo tuo ricordo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vaty no non hanno lo stesso sapore, ha purtroppo poca polpa, ma questa è l stagione migliore per la pesca se ti va provale. Bacio :)

      Elimina
  14. oh mamma mia sto letteralmente sbavando difronte al monitor,complimenti questo piatto è meraviglioso e sono contenta che tutto si sia risolto...brava Rosalba e buona domenica ^_^

    RispondiElimina
  15. hai fatto benissimo a riproporcelo questo delizioso piatto! mi sa che li farò per ospiti tra qualche giorno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Monica ottimo fatti dalla tue manine poi :)

      Elimina
  16. Hai fatto benissimo a riproporre questa ricetta, anche perché due anni fa io non avevo nemmeno il blog e non bazzicavo molto in rete. Quindi 10 e lode al tuo primo piatto di pesce! Evviva!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Artù pian piano tirerò su altre ricette magari rivisitate. Baci

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...