Privacy Policy

home curiosità contest premi ricette

lunedì 26 novembre 2012

Sbriciolona alla Farina di Riso con Granella di Noci, Marmellata di Lamponi alla Grappa e Cioccolato Bianco





Non ricordo più quando ho mangiato la sbriciolona, ma da allora ho avuto sempre una sorta di remora, pensando a quale grande difficoltà ci fosse nel prepararla. Ogni volta che la vedevo mi dicevo prima o poi la farò... Poi partecipando ad un contest per gli allergici, celiaci e intolleranti ho visto la sbriciolona di Ely e mi è piaciuta subito anche se io francamente non tocco frutti rossi ne frutta secca da più di un anno, ma mi son posta come obbiettivo di provarci magari variando qualche ingrediente. Un anno e mezzo fa appena ingoiai un calamaro fritto, incominciai a tossire senza trovare sollievo neanche con l'acqua ed ebbi un improvviso ed importante calo della voce. Dopo un po' iniziai ad avere difficoltà ad ingoiare. Lì per lì pensai solo ai crostacei che sono allergenici, ma lungi da me l'idea dello shoch anafilattico, o di una probabile contaminazione da kiwi, frutta alla quale sapevo di essere allergica. Da tre anni giro con il cortisone in borsa e "mea culpa" non avevo preso in considerazione anche la contaminazione, perché ahime, la frittura di pesce che io avevo ordinato era posta in vetrina su di un letto di ghiaccio e sovrastata da una montagna di kiwi!!! Eppure, come sempre, avevo avvisato il cameriere! La consapevolezza di una contaminazione da kiwi, è stata solo ed unica conseguente considerazione al fatto che le prove allergiche al pesce sono risultate tutte negative! A quell'episodio ne è seguito un altro meno importante con un cornetto farcito con la nutella ed un altro ancora con i cereali. Lì ho preso coscienza anche del fattore ansia e paura, ma sta di fatto che ai test allergici dal dottore con alimenti sono risultata positiva al kiwi, come sempre, alla nutella e alla nocciola e alla pesca in forma lieve. Ma il dramma, per me, si è scatenato quando alle prove allergiche fatte sul sangue all'idi (ISAC) sono risultate tutte negative anche al kiwi!!! Avevo forse sognato o stavo uscendo fuori di senno? No nulla di tutto questo, ma la triste realtà è che gli alimenti sono composti da più molecole è a quelle testate su di me non ero allergica. Questo doveva essere motivo di gioia, ma invece si è trasformato in confusione, cosa mangiare e cosa non mangiare? Beh io ho intrapreso la via del quasi digiuno. Per circa tre mesi mangiavo pasta in bianco, pane, pollo e latte. Fino a quando specchiandomi mi son vista magra, troppo magra e non mi son piaciuta. Lì è scattata la molla, dovevo riprendere ad integrare gli alimenti pian piano sperimentandoli con non poco timore, ma dovevo vincere questa paura. Paura che ancora persiste con il pesce, il cacao, (prossimo esame specifico del sangue) i cereali e la frutta secca e rossa e qualche verdura. Scusate lo sfogo, ma per chiarezza, quando commento in maniera positiva i dolci o i salati che contengono gli alimenti aut per me, sono sincera, perché ricordo quei sapori e quei profumi e prima o poi li riassaporerò. Non penso fosse un caso aver scelto questa sbriociolona, lamponi e frutta secca che sono aut per me, ce ne sono molte e con vari alimenti che posso mangiare tranquillamente. Inizialmente volevo sostituire solo il ciocco fondente con il bianco che mangio, le noci al pistacchio per mio marito con problemi di colesterolo HDL da riequilibrare, ma comunque non l'avrei assaggiata. Sono tante le volte che ho declinato davanti ad un pasto per timore. Mi piace troppo, comunque la voglio far provare al marito e ai suoi colleghi come ringraziamento per avermi aiutato a ripristinare il mio blog. Ma mentre la preparavo ho assaggiato un pochino di marmellata ai lamponi, rapita dal rosso vermiglio e atteso un po timorosa... nulla. Bene! Mentre tritavo le noci, ne sentivo il profumo, ne ho preso un pezzettino piccolo piccolo... idem stra benissimo! Mentre facevo le foto la guardavo e pensavo, pensavo e la guardavo, ed ad un certo punto ho preso la fetta... la vedete quella su nella foto? ebbene proprio quella l'ho addentata...e "me so' arricreata" (sono rinata) squisita e per me doppiamente squisita!!! Il kiwi, sempre vade retro, ma per gli altri, ora che ho riacquistato un po' più di fiducia in me pian piano li rifarò miei. Grazie Ely per aver condiviso questa tua sbriciolona, che oltre a deliziarmi è stata per me occasione per vincere una mia piccola battaglia.

Ingredienti 
190 gr di farina di riso (Pedon Easygluy)
40 gr di maizena (amido di mais
65 gr margarina Vallé Naturalmente (senza lattosio)
60 gr zucchero semolato
1 uovo
125 lamponi freschi
2 cucchiai di grappa (blanc de Morgex Papà Marcel)
50 gr di Puro Cioccolato fondente Dolce Modica (senza lattosio, senza glutine)
40 gr di pistacchi

Io ho sostituito il ciocco fondente con il bianco e le noci ai pistacchi ed ho utilizzato la marmellata ai lamponi perché non sono riuscita a trovare la frutta fresca.

Ingredienti
190 gr di farina di riso (Pedon Easygluy)
40 gr di maizena (amido di mais)
65 gr margarina Vallé Naturalmente Omega 3
60 gr zucchero semolato
1 uovo
1 pizzico di sale rosa
200 gr di marmellata di lamponi (prodotto biologico senza zuccheri aggiunti)
2 cucchiai di grappa 
50 gr di cioccolato bianco
40 gr di noci

In un contenitore di vetro ho messo la marmellata con i due cucchiai di grappa e tritato il cioccolato bianco e le noci.


Ho miscelato la farina con l'amido, il sale e lo zucchero, ho aggiunto la margarina fredda e impastato. In ultimo ho unito l'uovo continuando ad impastare formando tante briciole di media grandezza.


Metà dell'impasto l'ho messo in un cuore di silicone pigiando per uniformare la base con bordo laterale, poi ho aggiunto il cioccolato bianco, la marmellata ed il restante impasto mescolato con le noci.

Nel mio forno elettrico ventilato ho infornato la sbriciolona a 180° per 35'. 
P.s. è finita in un batter d'occhio!!!










57 commenti:

  1. Divina!!!!E tanti auguri per l'allergia....coraggio!

    RispondiElimina
  2. ma che meraviglia questo cuore, io li adoro il mio matrimonio aveva i cuori come tema assieme ai cigni ;) .... e che ricetta brave tu ed Ely, in bocca al lupo per il contest e per l'allergia... sono un ero strazio!! felice notte :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Donatella io i cuori li ho apprezzati ultimamente sono molto decorativi, il tuo un bellissimo matrimonio, mi piacciono molto anche i cigni. ...e crepi! :)

      Elimina
  3. Tesoro mio! Questa sbriciolona è meravigliosa e sono tanto, tanto contenta che questa ricetta sia stata per te un'importante occasione di riscatto! :D E' ancora più speciale, per questo, amica mia!! La ricorderemo insieme come qualcosa di bello per entrambe!! Complimenti di cuore... ne hai fatta una versione splendida e ti auguro davvero di vincere!! :D Ti abbraccio con tanto affetto.. delle allergie ti ho raccontato anche io e.. no, stavolta non ci riprovo! Smmmuackkk!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely è una ricetta buonissima, per me molto importante e la ricorderò principalmente per te che sei una persona meravigliosa. Grazie per il complimeto, ma chissà quanto sarà stata buona la tua con il ciocco fondente. Grazie per l'augurio,e se non sarà così, va bene lo stesso, io ho comunque già vinto la mia piccola battaglia. Quelle prove per l'allergie vanno fatte in ospedale con equipe medica. Io per il pesce non ho voluto farlo, posso anche vivere senza. Buona serata un bacione :)

      Elimina
  4. Anche se soffri di tutte queste allergie alimentari, vedo con piacere che hai trovato gli ingredienti giusti per te e a giudicare dai risultati, di questo e di altri post, i piatti che cucini sono sempre molto invitanti!!!
    Un abbraccio. CRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Cry cerco di soddisfare tutti in famiglia cercando di non penalizzarli :)

      Elimina
  5. Ciao Rosalba, spero tu possa definitivamente vincere questa battaglia, mi dispiace tantissimo e ti auguro davvero di risolvere al più presto nel migliore dei modi! Questa sbriciolona è speciale, deliziosa e invitante :) Complimenti e in bocca al lupo per tutto, un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina, grazie spero si di risolvere con un po' là dove si può volere è potere. Bacio :)

      Elimina
  6. Questa ricetta è veramente da urlo... e sulle intolleranze/allergie ti capisco, io ho smesso di mangiare pesce (tutto) anche se al test sono risultata negativa, era troppo lo shock per le volte che mangiandolo (insieme a non so quale cibo) mi ha fatto avere quasi dei collassi. ora mi hanno trovato l'intolleranza al lattosio... quindi ti sono vicina per tutto!
    un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie la ricetta è di Ely ed è proprio così, il guaio è che i test che fanno riguardano solo alcune molecole che sono maggiormente conosciute come allergizzanti, ma per avere contezza di quanto un alimento possa far male bisognerebbe ingerirlo, in ospedale con l'ago cannula in braccio ed equipe medica che interviene all'occorrenza. La polpa vicino alla buccia del kiwi provata sul mio braccio ha dato esito positivo, esame del sangue di una molecola (non so quale) sempre del kiwi esito negativo. Beh che dire... un po' di ansia nel dubbio viene. Bacio :)

      Elimina
  7. Rosy la ricetta è perfetta, l'unica cortesia se mi rimandi il link il 1° dicembre così da essere corretti anche per le altre food blogger che volevano spedire prima dell'inizio del contest , so che tu non farai eccezione!
    Ti ringrazio e non vedo l'ora che arrivi il 1°!!!!!
    Un caro abbraccio,
    Vale
    P.S. Il bannerino lo puoi anche lasciare, l'importante è che mi rimandi il link della ricetta con data 1° dicembre...non te lo diemnticare eh?
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusami, "mea culpa" non ho riletto le regole del contest e non me lo ricordavo. Allora al 1 dicembre! Bacio :)

      Elimina
  8. una sbrisolona golosissima!!!!!!!!! hai scelto una ricetta fantastica!!
    sai ti posso capire per i timori che hai nell'approcciarti al cibo, io ho sempre avuto tanti problemi tra pancia e stomaco per vari motivi ma l'estate appena passata ero caduta in un abisso tipo il tuo, ormai non riuscivo a mangiare nulla, persino il riso bollito mi provocava dolori e coliche e le mie solite cure non sortivano più alcun beneficio, ero diventata così magra che mi vergognavo anche a espormi in costume. Per fortuna la mia farmacista mi ha consigliato un bravissimo medico e sottolineo medico, che cura con l'agopuntura, Lui mi ha spiegato che spesso ci sono delle intolleranze che pur non essendo ancora allergie danno gli stessi disturbi e però l'agopuntura cura anche le vere allergie. Insomma dopo 2 cicli di cura io ho ripreso a mangiare cibi che non toccavo più da anni!!! Ho ripreso i chili persi, ho smesso di prendere i farmaci e ora sto proprio bene!!!! L'agopuntura che prima non conoscevo affatto mi ha cambiato la vita e spero che duri !!!!!!!!
    scusa la lunghezza del commento ma mi sono rivista....
    un salutone e auguri !!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scherzi hai fatto benissimo a dilungarti, dandomi un'ottima informazione, so i benefici del'ago puntura, ma francamente non ci avevo pensato. Sono contenta per te, perché quando si hanno questi problemi si è tagliati fuori da pranzi e cene fuori casa con amici e parenti e si finisce per non avere più una normale vita sociale. Bacio :)

      Elimina
  9. Ciao cara, che prelibatezza questo cuore, te ne è rimasta una fettina? Gnam che buona! Baci e a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Angela, neanche una briciola, la prossima sarà dose doppia :) Bacio

      Elimina
  10. La sbriciolona non mi ha mai attirata molto ma questa versione con farina di riso e marmellata di lamponi mi incuriosisce. Complimenti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vaty è la seconda volta che uso la farina di riso e devo ammettere che mi piace molto, la marmellata poi una prelibatezza, appena riesco a reperire i lamponi freschi la proverò anche così. Bacio e buona serata :)

      Elimina
  11. Deliziosa questa versione della sbriciolona...adoro tutti gli ingredienti che hai usato...me la segno subito!
    Un bacio e buona giornata
    Paola

    RispondiElimina
  12. Ciao rosalba, io non ho allergie alimentari ma mio figlio sì e non si sa ancora se potrà mai guarire. Mentre leggevo il post, provavo quello che provavi tu quando gli introduco alimenti nuovi, una briciola, una mollichina e l'occhio che non lascia l'orologio: superata la mezzora, mi tranquillizzo un pò .. come scrivi tu, non si può mangiare in bianco nè tantomeno vivere privandosi del piacere di nuovi sapori .. Un abbraccio e in bocca al lupo per tutto! PS: è fantastica questa sbrisolona!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Serena io non l'ho fatto perchè adulta e non ho bisogno più di tutti quegli alimenti per la crescita, ma so che ai bambini va fatto proprio per dargli la possibilità di integrare pian piano gli alimenti che necessitano. Io so, che crescendo che alcune allergie spariscono, ma l'unico modo per esserne certi è solo così. Capisco il tuo timore, ed il grande sacrificio del piccolo. Bacio :)

      Elimina
  13. che bella questa torta!! e poi buonissima!! a me piace molto la sbriciolona ma a proposito di allergie io sono allergica alla frutta a guscio... iun realtà solo alle arachidi ma mi hanno consigliato di non mangiare nessun tipo di frutta a guscio!! anche se a dir il vero non mi succede nulla se li mangio, proprio niente nemmeno mi si irrita la gola... quindi..bo!! io sono stata male all'estero un solo episodio.. ho fatto mille prove e non ho capito ancora a cosa sono allergica ma probabilementa a qualcosa che ho mangiato quella volta e che non avevo mai mangiato prima!! ti capisco le allegie sono veramente fastidiose!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina, si sono fastidiose tanto più quando si rimane nell'incertezza e nel dubbio, ma per fortuna oggi come oggi si può dare piacere al palato con tanti altri alimenti :)

      Elimina
  14. Cara, deve essere stata una vera tortura per te, delle contaminazioni degli agenti allergici in altri cibi ne so qualcosa perche' mia sorella e' allergica ai crostacei e a qualsiasi cibo sia venuto in contatto con loro. Anche lei ha avuto un percorso simile al tuo (dimagrimento dovuto alla paura di mangiare qualcosa che la facesse star male) per fortuna ora e' tutto passato e sono contenta di vedere che anche tu hai superato le tue paure.Baci e goditi questa stupenda sbriciolona.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Veronica, io ancora non tocco assolutamente il pesce, ma inverosimilmente noi che temiamo di morire per colpa di un alimento ci uccidiamo lentamente ugualmente. Per fortuna poi per me come per tua sorella,lo spirito di sopravvivenza vince e si esce pian piano dall'incubo. Io sono allergica anche alla penicillina e quando facevo i test per trovare medicinale sostitutivo, la dot.ssa mi racconto di una sua paziente che non mangiava più . Io la guardai allibita, incredula? Eppure dopo neanche un anno l'ho capita. E' veramente triste. Un bacio a te e a tua sorella.

      Elimina
  15. bella!! in bocca al lupo x il contest!

    RispondiElimina
  16. Ciao Rosalba! Grazie di essere passata a trovarmi...ricambio volentieri e ti seguirò con molto piacere!!!:)
    Io fortunatamente non ho allergie gravi, solo i gamberi mi danno un po' fastidio, ma solo a livello di digestione...
    Questa torta dev'essere buonissima!
    Buona serata
    Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona, i crostacei sono tremendi, io non li adoro, ma ammetto che i mancano :)

      Elimina
  17. che bonta' ed è anche bellissima da vedere...^_^

    RispondiElimina
  18. Splendida e deliziosa Rosalba!!
    Complimenti a te e ad Ely!!
    Un bacione enorme e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen ti abbraccio e buon fine settimana :)

      Elimina
  19. Ciao Rosalba.
    Volevo ringraziarti per la tua visita nel mio blog. Mi ha fatto molto piacere.
    Ma sai che é da tanto che desidero preparare una sbriciolona??
    E arrivo qui e trovo la tua, fantastica.!!!
    E con questi ingredienti tutti possono mangiare, Complimenti.
    Un abbraccio
    Thais

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Thais grazie, si con questa ricetta Ely ha partecipato ad un contest per gli allergici ed intolleranti :)

      Elimina
  20. buonissima la sbrisolona..questa versione poi fa davvero gola..

    RispondiElimina
  21. Rosy passa da me c'è qualcosina per te tesoro!
    vale

    RispondiElimina
  22. In queste lasagne si uniscono molti ingredienti importanti come la carne, il formaggio a pasta filata, i carciofi. Devono essere strepitose e dalle foto mi sembra di sentirne il sapore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fabiano grazie del complimento, ma questa è la sbriciolona e di questa che mi dici ti piace? :)

      Elimina
  23. Buongiorno Rosy, inserita (vieni a leggere cosa ti ho scritto sul post del contest).
    bacioni,
    Vale

    RispondiElimina
  24. anch'io ho sempre avuto remore per la sbrisolona ma leggendo i tuoi passo paaso sembra proprio facile!!! ed è molto bella quanto buonissima....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Monica si tanto facile e veloce :) Bacio

      Elimina
  25. che e bontà ci voglio provare..!!!
    passa da me se vuoi essere sempre aggiornata su moda e tendenze..possiamo seguirci a vicenda se ti va..partecipo al concorso grazia passi a darmi un voto..?e poi x'non partecipi anche tu..??
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao grazie della visita e verrò a sbirciare nel tuo blog e a votarti :) Rosalba

      Elimina
  26. ma che buona questa sbriciolona!
    non deve esser facile accorgersi di essere allergici ma non sapere a cosa...
    comunque sei stata bravissima e penso che adesso lo stai affrontando nella maniera migliore...complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona, si adesso sto superando le mie paure, ma all'inizio non è stato facole. :)

      Elimina
  27. Che ricetta meravigliosa! Voglio provarla!!!!! E ringrazio kreattiva che mi ha dato modo di conoscerti
    Lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lia grazie,il piacere è tutto mio e verrò quanto prima a sbirciare nel tuo blog. :)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...