Privacy Policy

home curiosità contest premi ricette

domenica 24 marzo 2013

Torta allo Yogurt alla Vaniglia e Cioccolato "Cesto Cioccolatoso"



Per il compleanno di mio figlio non ho potuto fare a meno di rimaneggiare il cioccolato tanto amato e desiderato da me, ma che non mangio. Una sofferenza sentirne solo il profumo. La sua espressa richiesta è stata "Mamma mi fai una torta tutta 'cioccolatosa'?" Torta fatta solo per noi della famiglia e qualche parente, il piccolo essendo nato i primi di settembre festeggia con gli amici quando inizia scuola, così ci son tutti. Ho preso un vecchio cavallo da battaglia la torta classica dove come misurini si utilizzano i vasetti di yogurt e mi son messa all'opera. Anche la farcia doveva essere tutta 'cioccolatosa' e allora cosa c'è di meglio di una ganache al cioccolato fondente e perchè no anche al cioccolato bianco, che mangio, così godo anch'io? Poi la chicca era dare un senso a tutto e tempo fa avevo visto una torta con intorno una striscia di cioccolato modellato come se fosse un cestino molto carina. Così ho fatto lo stesso, improvvisando qui, perché non ho ritrovato quella torta. Beh, con una torta fatta, rifatta, di un'estrema semplicità, mi è capitato di tutto e di più! Ho ridotto la grandezza su consiglio di mio marito, perché sia lui che il figlio grande amano di più il salato. Lo so, sono la mia spina nel fianco. Io non mangio il cioccolato, avrebbe finito con il mangiarla quasi tutta il piccolo festeggiato. Ho usato una teglia più piccola, ma il cerchio per tagliarla si allarga ma non stringe, quindi primo inconveniente, ho dovuto poi pareggiare il taglio. Poi non si sa quale topolino o 'topolone' ha messo la ganache nel freezer e non nel frigo. Risultato? E' bastata poco più di un'ora per avere una 'ciotola' di cioccolato da tagliare con motosega. Poco male va dentro la torta, l'ho fatta sciogliere a temperatura ambiente e montata. In quella bianca, che non ho più mangiata c'è caduto il cacao. In ultimo, nel cioccolato fuso per la striscia decorativa, ho dimenticato io, di mettere il burro. Ripensando poi a mio marito "falla piccola", e come sempre, qui la legge di Murphy non si smentisce mai! Il pomeriggio, casa mia sembrava un porto di mare. Comunque al di là di tutto è piaciuta moltissimo a tutti e, in primis, al festeggiato, dose doppia, con mia grande soddisfazione. Io mi sono inebriata con il solo profumo, mentre mio marito mi ha sbalordito, ha fatto il bis ed il tris nel cuore della notte! Per fortuna non gli ho dato retta, l'ho solo fatta leggermente più piccola, cerchio apribile 24 cm di diametro, altrimenti in molti avrebbero sentito, come me solo il profumo!

Per la torta allo yogurt 

1 Vasetto di yogurt alla vaniglia da 125 gr
2 vasetti di zucchero
2 vasetti di farina
(il terzo vasetto di farina lo sostituisco tutto con l'amido di mais per quella bianca e mezzo amido + mezzo di cacao per quella al cioccolato)
1/2 vasetto di amido di mais
1/2 vasetto di cacao amaro
1 vasetto di olio di semi di arachidi
( la ricetta originaria ne prevede uno io ne metto solo 70 ml)
3 uova
2 cucchiaini di aroma naturale alla vaniglia
1 bustina di lievito per dolci Paneangeli

Ganache al cioccolato fondente

250 gr cioccolato fondente
250 gr panna
30 gr burro
2 cucchiaini di aroma naturale alla vaniglia

Ganache al cioccolato bianco

250 gr cioccolato bianco
250 gr panna
30 gr burro
2 cucchiaini di aroma naturale alla vaniglia

Ho usato la planetaria quindi ho montato le uova con lo zucchero e in quest'ordine ho aggiunto, sempre continuando a montare, l'olio di semi di arachidi, yogurt,l'amido di mais, il cacao, la farina, l'aroma alla vaniglia ed il lievito. Ho utilizzato la teglia a cerchio apribile da 24cm diametro e ho infornato a 170° ventilato per 45” 
Per la ganache (dosi prese da internet) ho portato quasi a bollore la panna con il burro e l'ho versata sul cioccolato. Una volta raffreddata ho aggiunto l'aroma alla vaniglia, va in frigo per una breve sosta, prima di essere montata. Io l'ho montata dopo che ha preso le sembianze originarie e ho farcito la torta. Per la striscia di cioccolata ho preso proprio le misure come una sartina, circonferenza (bacino) ed altezza. Ho ricoperto il ripiano della cucina con carta forno fermandola con nastro adesivo per non sporcarlo. Ho ritagliato la striscia di carta forno della lunghezza che mi serviva, l'ho tesa sul ripiano fermandola come l'altra e con la spatola l'ho ricoperta con 200 gr di cioccolato fuso. L'ho lasciato raffreddare per un po'. Con cautela ho preso la striscia di ciocco l'ho pigiata delicatamente intorno alla torta e perdonatemi il termine un po' rude l'ho "spiegazzata", senza un ordine preciso, modellandone i bordi per dare la forma di uno pseudo cesto. Ho riposto la torta, questa volta volutamente, nel freezer per far indurire subito il cioccolato. In ultimo, dopo aver montato la ganache al cioccolato bianco, aromatizzata involontariamente al cacao, ho messo tanti ciuffetti con la sac a poche, sparsi casualmente e un'ultima spolverata di cacao. Dulcis in fundo ringrazio anche il caldo afoso per avermi dato una mano in quest'ultima fase.








27 commenti:

  1. Ho visto la tua ricetta nel contest di Antonella e mi è piaciuta tantissimo,come il tuo blog!!Posso farti i complimenti?
    A presto
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Monica, sono graditissimi i complimenti :)

      Elimina
    2. l'ho fatta... che dire??? buonissima... mmmmhhhh!!! ora non mi resta che provare quei deliziosi dolcetti all'arancia appena mio padre mi porterà le arance!!!

      Elimina
    3. dimmi quando che vengo a raccoglierle anch'ioooo ahahahahah bacio

      Elimina
  2. Fantastica questa torta!!! beh dai mi consolo, non sono la sola a fare stragi in cucina!! :-)

    RispondiElimina
  3. ahahaha, penso proprio di si, non sei l'unica. grazie :)

    RispondiElimina
  4. Buona anche questa!!!!idea originale, il cioccolato attorno alla torta.. io ho un po' la fissa del cioccolato plastico... e con questa torta sarebbe l'ideale..
    Poi... chissà xk quando ci si deve concentrare su qualcosa tutto va contro corrente.. e poi mai prendere suggerimenti in cucina da altri...xk succede sempre un disastro....ahhahaha :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah è vero, chi fa da se fa per tre :) Grazie per la visita :)

      Elimina
  5. che bella torta!! cioccolato fondente...cioccolato bianco... che delizia!! sarà rimasto contento il piccolo festeggiato!!
    ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luzzy, grazie, ...molto contento :D

      Elimina
  6. cosa non farebbe una mamma per far felici i propri figli? Ti è venuta uno splendore, complimenti a te e auguri a tuo figlio, buona domenica !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Chiara questo è una ricetta ripubblicata per fortuna dopo ulteriori analisi posso mangiare il cioccolato, ma concordo con te cosa non si farebbe per i figli. :)
      Bacio

      Elimina
  7. cara Chiara come ti capisco ...sono sempre in lotta con me stessa desiderosa di mangiare dolci e tormentata dal non poterlo fare. Con tre figlie poi che ti chiedono sempre qualche dolcetto una torta come fai a non accontentarle specie se è un compleanno
    questa torta con cestino di cioccolato è buonissima bellissima e davvero una tentazione ....un abbraccio simmy e auguri al tuo piccolo ometto

    RispondiElimina
  8. scusa caraRosalba mi sono confusa il nome con chiara un abbraccio simmy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha non ti preoccupare in effetti ti sei riallacciata al discorso di Chiara. Simona anch'io farei dolci tutti i giorni e li sostituirei tranquillamente ad un piatto di pasta, ma non si può ed il piccolo poi è un ciocco dipendente come me. :)
      Bacio

      Elimina
  9. Ciao Rosalba, hai ripubblicato la torta, la buonissima torta.... ed ero passata pure anche qualche mese fa.... la striscia di cioccolato è troppo invitante.... ma siamo in due a guardare....eheheheh che brutto quando n si può mangiare qualcosa che piace tanto....ufffffff!! :-)
    Ciao Dany

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Dany la ricetta è ripubblicata per il contest. Da allora ho rifatto il test del sangue sul cacao ed risultato negativo, quindi ciò che mi da dato problemi con la nutella è stata la nocciola che mi piace moltissimo. Bacio :)

      Elimina
  10. Complimenti,inserisco subito!

    RispondiElimina
  11. Complimenti Risalba x qst goduriosa torta cioccolatosa! E anche x il tuo "dolcissimo" blog! Ciao luisa

    RispondiElimina
  12. fantastica Rosi?ma il cesto?che mitica!una torta splendida sai?:)bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lalexa che bel complimento grazie, ma quando si ha un figlio ciocco-dipendente si fa di tutto per accontentarlo. Bacio :)

      Elimina
  13. Tutte le volte che vedo dolci ben fatti come questo, mi rendo conto quanto ho da imparare... :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca, anch'io ho molto da imparare :)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...