Privacy Policy

home curiosità contest premi ricette

domenica 20 maggio 2012

Tagliatelle con Asparagi & Salsa di Soffritto di Spezzatino di Maiale



Quest'inverno avevo preparato l'arrosto di maiale con un soffritto delizioso che avevo in abbondanza, quindi il giorno dopo, al rientro dal lavoro, ci avevo condito la pasta. E' piaciuta moltissimo! Oggi la giornata è uggiosa e vien voglia di mangiare qualcosa che richiami l'inverno, ma l'opportunità data dai prodotti stagionali non può essere sottovalutata per cui in questa primavera lunga e capricciosa che non cede il passo all'estate, ho voluto cucinare qualcosa che associasse entrambe le stagioni. Ho preparato lo spezzatino di maiale e abbinato gli asparagi, che mi piacciono moltissimo.

Ingredienti

500 gr di tagliatelle all'uovo fresche 
per lo spezzatino
1 Kg di spezzatino
1 mazzo di asparagi
5 carote grandi
5 coste del cuore del sedano bianco 
1 bicchiere di vino bianco cipolla, olio e sale rosa q.b

Chiaramente dovendo condire anche la pasta ho fatto una maggiore quantità di soffritto. Ho innanzitutto pulito e tolto le punte agli asparagi appena sbollentati, i gambi tagliati a pezzetti lasciandoli semicrudi, per terminarne la cottura con il soffritto insieme alle punte. Ho messo in padella la cipolla tagliata sottile, le carote pelate, lavate e grattugiate per farle cuocere in minor tempo, il sedano lavato, tagliato a pezzetti piccoli dopo averlo privato della membrana filamentosa. Ho versato mezzo bicchiere di vino bianco, fatto sfumare e aggiunto dell'acqua per completarne la cottura. Ho frullato il soffritto in una ciotola di vetro ricavandone una salsa.


Nello stesso tegame, ho fatto rosolare lo spezzatino sfumandolo con un altro mezzo bicchiere di vino bianco, aggiungendo poi la salsa ottenuta con il soffritto. 


Ho aggiunto le punte,i gambi degli asparagi un po' d'acqua, il sale e fatto terminare la cottura dello spezzatino.

Prima di scolare la pasta ho tolto la carne e un parte di salsa e nella restante ho mantecato le tagliatelle, prima di gustare a tavola con un buon chianti della Toscana.




10 commenti:

  1. veramente un ottimo condimento e soprattutto interessante l'; idea di unire le due stagioni.mi piace moltissimo.complimenti e grazie di aver partecipato

    RispondiElimina
  2. Asparagi, elementi preziosi e buonissimi che ben si sposano con la carne ed un cosi' tenero e delicato accompagno vellutato ne eslta la bontà complimenti.

    RispondiElimina
  3. Il piatto ben si presenta, semplice ma elegante, oltre che buono da gustare... l'importanza della scelta e' data da tali accostamenti inusuali con scelte "azzardate" che rendono le pietanze servite molto gustose.
    Brava.

    RispondiElimina
  4. va benissimo.. grazie!! :-D

    RispondiElimina
  5. ottima ricetta, inserita! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...